Già, l’autunno è giunto e tra poco l’inverno busserà.

Anche per Ruggine con l’arrivo della stagione “stanca” rincomincia il tempo della riflessione, si ripensa a quella appena trascorsa e riaffiorano alla mente persone, chiacchierate, strette di mano e promesse fatte durante i pochi incontri pubblici, si rimescola il tutto assieme alle nuove idee per l’anno successivo e si lascia sedimentare in attesa dei tempi giusti.

Di certo ad oggi ci sono loro, alcune bici trovate, scambiate o comprate, pronte ad essere rilavorare durante la stagione stanca nel caro, vecchio garage.


BIANCHI REKORD “STRADA” – Catalogo ’74

Un bellissimo conservato direttamente dal 1974, come Catalogo comanda.
In questo caso è d’obbligo un bel restauro conservativo, ripristinare quei componenti che nel corso degli anni sono stati sostituiti con altri, ripulire, lucidare e poi via di nuovo su strada come 44 anni fa.

A beauty since 1974. In this case it is mandatory a conservative approach, restoring those components that have been replaced over the years with others, cleaning, polishing and then on the road again as it was 44 years ago.

LEGNANO “Mod.50” – ’70s

Un altro conservato direttamente dagli anni 70, sempre stupenda la Legnano color verde ramarro.
Ecco un’agile bici sportiva, comoda e veloce grazie al cambio ed alla doppia moltiplica. Restauro conservativo quasi d’obbligo.

Another bike from the '70s, the evergreen lizard-like Legnano is always beautiful. Here you are an agile sports bike, comfortable and fast thanks to the derailleur and the double crank. Conservative restoration almost obligatory.

TAURUS “Mod. 23” – ’60s

Una bici incidentata, purtroppo rimane buono il telaio o poco più… la fortuna è stata averla trovata e fatta propria!!! 🙂
Una bellissima Taurus degli anni sessanta conservata perfettamente nella sua livrea azzurro metallizzato con punte bianche bordate di rosso alle congiunzioni, telaio dal grande potenziale. Con ogni probabilità diventerà una Roadster snella con manubrio sportivo e copertoni generosi tipo balloon per affrontare veloci e comodi le strade di città.

A damaged bike, fortunately the frame is good. From the sixties this beautiful Taurus arrives perfectly preserved in its metallic blue livery with white spikes pinstriped in red, a frame with great potential. Likely it will become a slim Roadster with sporty handlebars and generous balloon-type tires to ride quickly and comfortably.

 

LA STAGIONE DEI PROGETTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *