MATRIOSKA OFF!

Matrioska è terminato da qualche giorno al momento della pubblicazione di questo pensiero, come sempre un evento ricco di emozioni, soddisfazioni e scoperte.

Emozioni perché il contatto con le persone, ognuno con la propria storia, i propri pensieri, i propri ricordi, invade pacificamente e sconvolge la propria sfera personale.

Soddisfazioni: le bici di Ruggine non brillano decisamente per soluzioni tecniche, prevalentemente si parla di componenti di 30, 40, 50 anni fa, si lavora puntando sul carattere di ognuna lavorando molto sul lato estetico.
Veder riconosciute le proprie scelte e le proprie idee rappresenta il più grande successo, proprio perché la parte creativa è sempre fortemente criticabile in base al gusto personale.

Scoperte: gli artigiani, i prodotti, nuove idee, sinergie, entusiasmo, anche questo è Matrioska.
Il contatto con altri creativi dà vita a nuovi spunti, riflessioni ed anche collaborazioni.
Viene spontaneo trovare agganci nell’opera altrui: un dettaglio in legno, accessori in metallo e tanto altro da mostrare la prossima volta sulle biciclette di Ruggine, valore infinitamente aggiunto la collaborazione con altre persone.

In definitiva grazie a tutti, al team, agli amici che sono passati e a tutte le persone che si sono fermate per una chiacchiera con Ruggine!

ROAD TO MATRIOSKA #13 – RIMINI 11.12.13 MAGGIO: IL PLAID PER RUGGINE BY SABBA1963

SABBA1963

Scattata l’idea del set dedicato al picnic in bicicletta era necessario completare l’opera, mancava la classica ciliegina sulla torta.

La risposta? Un plaid su misura.

Qualche tempo fa Ruggine bussa alla porta di SABBA1963, Laboratorio e Bottega in Forlì, creatore di moda, profondo conoscitore di tessuti, stile assolutamente distintivo e di carattere. Stefano non ci pensa tanto, la risposta è positiva, scatta il progetto comune e si pensa a come realizzare il plaid, rigorosamente in modo artigianale.

La parte a contatto con l’erba sarà in sintetico per contenere l’umidità, quella a vista in tessuto per accontentare l’estetica, l’occhio vuole la sua parte.
Su tutto un cameo, il manufatto sarà fortemente caratterizzato dallo stile Sabba, qualcosa di non comune, in questo caso sicuramente unico: il plaid in caso di maltempo imprevisto si trasformerà in capparella antipioggia.
Al centro vi è un taglio con bottoni a pressione ai quali applicare il cappuccio realizzato a parte, si espone la parte in sintetico e si abbottona sotto le braccia, pronto per essere indossato. Geniale!!!

Un ringraziamento a Sabba per la collaborazione, la professionalità e la creatività, è stato un piacere conoscere la persona e la sua bottega. Consiglio di visitare i profili Instagram e Facebook per dare un occhiata ai suoi lavori.

Il tutto visibile ed acquistabile @Matrioska#13, 11.12.13 Maggio, Rimini.

Per ora una piccola preview, le foto sveleranno i lavori durante l’evento 🙂

ROAD TO MATRIOSKA #13 – RIMINI 11.12.13 MAGGIO: LE BORSE PER RUGGINE BY MANIFATTUREPICO-61

MANIFATTUREPICO-61

Pico “è stato al gioco” come dichiarato non appena terminate le sue borse.

Artigiano di grande spirito e professionalità con bottega in prossimità della cinta muraria del centro storico di Forlì, ha accettato di partecipare al gioco di Ruggine preparando le borse in cuoio che faranno parte del set pic-nic per Matrioska #13.

Due capienti ed eleganti borse da agganciare al portapacchi posteriore della bici pensate per essere usate a 360°: perfette per una scampagnata all’aria aperta così come per l’uso quotidiano in città.
Parola d’ordine: semplicità al potere.
Solido cuoio nero, tanto spazio all’interno, una tasca ottenuta in tessuto di canapa impiegato nel passato per realizzare vele per imbarcazioni, una maniglia per il trasporto, chiusure a clip come quelle delle cartelle in cartone di tanti anni fa, la tracolla in tessuto ed il suo marchio, c’est tout!

100% fatto a mano, tagliato e cucito per Ruggine, probabilmente realizzazione unica, abbiamo avuto la fortuna di beccare Pico in uno dei rari momenti di disponibilità rispetto alla propria attività quotidiana… gran valore aggiunto per chi acquista.

Ma mai dire mai per il futuro, speriamo.

Per ora rimane il piacere di avere trascorso qualche pomeriggio di primavera chiacchierando del più e del meno con Pico nella sua bellissima bottega, un luogo dove il tempo sembra essersi fermato, e di aver collaborato con una persona di grande professionalità e sensibilità verso il piacere del “gioco”, quello che, ricordiamolo, accompagna Ruggine nelle sue concessioni hobbystiche e che un po’ più spesso dovrebbe accompagnarci quotidianamente.

THX PICO!!!

[R]

RUGGINE CICLI @ Matrioska #13 a rimini 11-12-13-Maggio

RUGGINE loves PICNIC !!!

Ruggine non ama la bicicletta fine a sè stessa, deve essere creata e desiderata pensando ad un’emozione, un fine, un contesto che faccia godere del possederla ed usarla.

Quest’anno il set centrale allestito per Matrioska#13 si ispira al piacere di stare all’aria aperta, una pedalata in assoluto relax per raggiungere un prato fuori porta e stendere il telo per stuzzicare qualcosa e bere un paio di bicchieri di rosso sincero, Sangiovese magari, visto che giochiamo in casa.

La bici che verrà presentata sarà una gloriosa Bianchi degli anni ’50, una bici da passeggio nera con tutte le cromature al posto giusto. Segni particolari: freno contropedale con il mozzo Torpedo originale lucidato e tornato in ottime condizioni, forcellini posteriori “a freccia”, bellissimi, e un raro carter in alluminio Bianchi anch’esso verniciato di nero.

Come sempre Ruggine collabora con valenti artigiani per gli accessori. Il plaid verrà ideato e confezionato da Sabba1963, LaboratorioBottega d’abbigliamento di Forlì, sarà bellissimo e geniale.Le borse in cuoio da appendere al portapacchi posteriore verranno realizzate da PICO, Piero Raggi, altro valente artigiano di Forlì, anche in questo caso eleganza e funzionalità andranno a braccetto.

Il tutto condito da grande passione per il design, la creatività ed il mestiere.

Preview di bici, plaid e borse a breve!!!

NEW WEBSITE!!!

 

Riappropriamoci del tempo, rallentiamo partendo dal modo di spostarci e mentre lo facciamo buttiamo l’ occhio a destra e a sinistra, noteremo dettagli che correndo avevamo dimenticato.

NEW WEBSITE !!!